Canale 5, un 2013 pieno di one man show?


Canale 5 cambia rotta: un po’ come fece Rai Uno qualche anno fa, la rete più importante di Mediaset ha deciso di seguire la strada degli one man show. Da sempre una prerogativa della Rai, adesso sembrano funzionare un po’ in tutte le reti: i risultati di La7, con gli show di Maurizio Crozza e Teresa Mannino, ma sopratutto l’enorme successo del programma di Adriano Celentano, hanno fatto si che a Mediaset si cambiasse idea su questa tipologia di programma. Mediaset, che negli ultimi anni ha fatto qualche esperimento, come il programma di Checco Zalone, ha deciso di puntare forte su diversi one man show nel 2013: i nomi che si fanno in queste ore sono quelli di Gianni Morandi, Gigi D’Alessio, Checco Zalone, Enrico Brignano, Giorgio Panariello e Claudio Bisio. La lista di nomi è molto ampia, come confermato dallo stesso Alessandro Salem, Direttore Generale dei contenuti RTI, intervistato nei giorni scorsi da “Il Giornale”. “One man show? Una strada che vogliamo continuare. Anche con grandi cantanti o personaggi poliedrici come Claudio Bisio. Avremo la tournée di Aldo Giovanni e Giacomo. E ci piacerebbe continuare la serie con altri comici di primo piano. Puntiamo anche ad un evento con Morandi il prossimo autunno” spiega Salem, che traccia dunque così il futuro di Mediaset. Per Morandi sarebbe un ritorno a Mediaset: nel 2004 fece uno show intitolato “Stasera”, che ebbe un ottimo risultato in termini di share.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.