Almost True, da questa sera la seconda stagione con Carlo Lucarelli


L’estate è agli sgoccioli ed in tv ritornano nuovi programmi. E’ il caso di Rai Due, che propone la seconda stagione di Almost True, mockumentary di Carlo Lucarelli, che racconta storie paradossali, in bilico tra realtà e fantasia. Il giornalista e scrittore Carlo Lucarelli ci accompagnerà in un viaggio molto particolare: approfondiremo delle personalità del mondo dello spettacolo o della storia, ci saranno nuove e fantasiosi ipotesi sulla vita di questi personaggi. Complotti, segreti, teorie suggestive, interviste, immagini originali, filmati e foto d’epoca e anche video musicali: Lucarelli proporrà tantissimi elementi per avvalorare le proprie tesi. Tesi che saranno una sorta di verità alternativa, molto suggestive ma che si riveleranno false. Ed è proprio la bravura di Lucarelli, abile giallista, che metterà il tarlo del dubbio allo spettatore: tesi accreditate verranno stravolte e allo spettatore verrà mostrata una teoria alternativa credibile ma che è falsa. Si parte questa sera dunque, con la prima puntata dedicata al naufragio del Titanic. “L’idea è immaginare l’ipotesi più esagerata possibile, raccontarla nel modo più affascinante possibile, ma nello stesso tempo far riflettere sul potere di manipolazione dell’informazione. Dopo esserci applicati alle biografie dei musicisti, abbiamo cercato altri miti e altre leggende metropolitane da rielaborare” spiega Lucarelli in una intervista.
Almost True è un programma scritto e condotto da Carlo Lucarelli, da un’idea di Monica Scandone; la regia è di Riccardo Struchil, andrà in onda su Rai Due il lunedì in seconda serata, alle ore 23.40.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.