Italia in 4D, questa sera il debutto di Maurizio Costanzo su Rai Storia


Parte questa sera un nuovo impegno televisivo per Maurizio Costanzo: si tratta di Italia in 4D, trasmissione d’approfondimento storico e culturale che andrà in onda in seconda serata, alle ore 23 circa, su Rai Storia. Costanzo analizzerà i cambiamenti dell’Italia, dagli anni 50′, quelli della Prima Repubblica, fino ai giorni nostri, passando ed analizzando gli anni Sessanta, Settanta, Ottanta e Novanta. Un magazine che dunque racconterà quarant’anni di storia italiana, grazie all’analisi storica, politica, economica e all’analisi di costume del nostro Paese. Ci sarà un importante parterre di storici che aiuterà Maurizio Costanzo in questo viaggio a ritroso nel tempo: Emilio Gentile, Giovanni De Luna, Guido Crainz e Mauro Canali. Inoltre anche il professor Peppino Ortoleva, che si concentrerà sugli oggetti simbolo dei vari decenni, ma ci sarà spazio per argomenti più leggeri come sport e spettacolo, che hanno avuto un ruolo importante in ogni decennio. Ci saranno reportage sul mondo delle collezionismo, una lettura dei giornali dell’epoca, così come verranno rilette le classifiche del momento, riguardanti mode, personaggi e tanto altro ancora. L’appuntamento con Italia in 4D è a partire da questa sera, dal martedì al venerdì in seconda serata su Rai Storia, dalle 23, ed in replica dal giovedì alla domenica alle ore 10.30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.