Ilary Blasi: “Una sit-com con Francesco? Perché no.”


Ilary Blasi, intervistata dal settimanale A, ha risposto agli attacchi dei critici televisivi che nei giorni scorsi hanno definito Le Iene come un programma “stanco”:  Concordo su un fatto, forse come trasmissione è troppo lunga, tre ore sono tante da seguire e da riempire di servizi che siano sempre forti. Non è che ogni settimana puoi fare lo scoop. Ormai sono di casa, e quando lo sei tendi a dare certe cose per scontate, non c’è più il brio della novità. È come andare a cena fuori, il gruppo è sempre quello, gli autori anche. Forse a casa arriva la sensazione che si siano accomodati in salotto. Ma io li vedo sempre pimpanti [riferendosi a Luca a Paolo], anche se non si può essere sempre a mille. Ci sono puntate in cui si scherza di più fra di noi, altre più serie.
Vi state chiedendo qual è il futuro televisivo di Ilary Blasi? A quanto pare potrebbe essere legato al marito Francesco Totti. Il capitano della Roma e la showgirl potrebbero realizzare una fiction sulla falsariga degli spot Vodafone: Chi può dirlo? Vedremo quando smetterà di giocare. Se ci sarà la proposta decideremo. Potrebbe essere un’idea carina. Perché no.

 

1 Commento su Ilary Blasi: “Una sit-com con Francesco? Perché no.”

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.