Uomini e Donne: Monica fa litigare i due Samuele


A Uomini e Donne, oramai, sono stati abbandonati tutti i troni: Marcelo e Federico sono andati via. E di quel che resta del programma sono Samuele Nardi, meglio conosciuto come Samuele Uno, e Samuele Mecucci, meglio conosciuto come Samuele Due. A metterli in contrasto ci pensa Monica, la bella cubana ventenne che sembra andare bene ad entrambi. I due sembrerebbero molto presi dalla ragazza e la stessa, sensuale e provocante, sembra giocare con entrambi, quasi a volerli porre in una situazione di rivalità.

La corda del gioco non si spezza fino a quando Samuele Uno non elimina la ragazza per gelosia lasciando, così, campo libero a Samuele Due che fa di tutto per trattenerla. Tutto parte dal fatto che Samuele Uno si rifiuta di portarla in esterna e Samuele Due, invece, quasi a voler indispettire l’altro tronista, le chiede di uscire con lui: i due passano una splendida giornata al mare, fanno una piacevole passeggiata in moto vicini e a stretto contatto, abbracciati. Monica gioca bene le sue carte durante l’esterna e fa emozionare particolarmente il tronista Due dicendogli: «Con te sto bene, mi fai sentire meglio».Ed è per questo motivo che Samuele Uno decide di mandarla a casa, o almeno non lì per corteggiare lui. La reazione di Samuele Due? Fa di tutto per trattenerla ma Monica sembra essere interessata proprio al tronista che l’ha messa alla porta. E, così, lascia lo studio poiché, oramai, non ha più alcun motivo per restare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.