Maria Luisa Busi: “Al Tg1 mai visto un clima così insostenibile”


Tiziana Ferrario, Paolo Di Giannantonio e Piero Damosso sono stati recentemente licenziati dal direttore del Tg1 Minzolini. La motivazione? I giornalisti non hanno firmato il documento riguardante il caso Mills. Questa è la motivazione ufficiosa, quella ufficiale riguarda la decisione del direttore di rinnovare i volti del Tg dell’ammiraglia.

Maria Luisa Busi dopo le decisioni di Minzolini non è stata a guardare, sferrando un duro attacco al direttore, spiegando: Credo si tratti di una rappresaglia. Come dice Franco Siddi, segretario della Fnsi. Una rappresaglia che prima dei colleghi, volti storici e professionisti liberi di questo giornale, ha colpito Massimo De Strobel, caporedattore centrale, uomo chiave della storica macchina del Tgi. Anche lui non firmatario di quella lettera, guarda caso. Anche lui rimosso senza una alternativa professionale credibile. Il clima? Il clima in redazione è insostenibile, in 21 anni ho visto altri direttori riconducibili all’area culturale del centrodestra (Vespa, Rossella, Minun), nessuno aveva mai osato tanto. In quanto al “rinnovamento”, di cui parla il direttore Minzolini… di che stiamo parlando? Forse che alla Bbc, alla Cnn, nella tv pubblica francese, non conta la fidelizzazione del pubblico, rispetto ai volti storici? Nel senso di quelli che hanno fatto la storia del giornale e la sua credibilità.
Oltre a Tiziana Ferrario, Paolo Di Giannantonio e Piero Damosso, tra gli epurati potrebbe aggiungersi il nome di Maria Luisa Busi?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.